I segreti per la colazione perfetta

05/04/2019

E’ stato presentato a Milano un volume scritto a quattro mani da Giuseppe Arditi, presidente di Ristopiù Lombardia e Franck Bocquet, direttore generale di Delifrance. Il titolo? “Colazione perfetta – Scopri i 5 segreti mai svelati sulla colazione nel tuo locale”.
Il libro è destinato infatti ai bar, ma anche a hotel, affittacamere o a qualunque struttura voglia fare della colazione un momento qualificante della propria offerta. Senza svelare in anticipo i 5 segreti, ecco qualche suggerimento contenuto nel libro.
Il primo è che la colazione deve durare 24 ore, nel senso che i prodotti “da prima colazione” non dovrebbero essere esauriti prima delle 10.00, ma essere disponibili per la clientela anche per degli spuntini nell’arco della giornata. La proposta può essere adeguata allo scorrere delle ore, passando dai croissant, ai muffin, al salato. Questo vale soprattutto nelle località dove l’afflusso di stranieri (che bevono cappuccio in qualunque momento della giornata) è molto alto. L’uso di prodotti surgelati, da rinvenire al momento del servizio, offre un aiuto nel modulare l’offerta a seconda delle specifiche necessità, evitando sprechi.
Il secondo suggerimento è che bisogna curare i social, soprattutto per riempire il locale (magari organizzando e pubblicizzando eventi) nelle ore non di punta. Il terzo è che bisogna selezionare bene i fornitori, scegliendo quelli che oltre i prodotti danno anche consulenza. Questo è importante soprattutto per i prodotti di pasticceria surgelata. "La pasticceria - afferma Bocquet - pesa per il 40 percento del fatturato di un bar". Il quarto suggerimento è che bisogna investire sul personale, anche attraverso la formazione.
Ma come sarà la colazione del futuro? Secondo gli autori si affermerà il salato, insieme ai prodotti che riescono ad abbinare il gusto con una ricetta salutistica.

 

 

 

Aziende in Evidenza