Surgital: Laboratorio Tortellini si rinnova

18/01/2019

boy

Grande attesa per Laboratorio Tortellini, che con il nuovo claim pubblicitario “Il futuro è una vecchia storia”, si riafferma come il marchio dell’alta tradizione della pasta fresca italiana. Proprio “Alta Tradizione” è il nuovo pay off che accompagna il logo, comunicando in maniera forte e incisiva la filosofia di un’azienda capace di coniugare la qualità degli ingredienti, la bontà della sfoglia e la ricerca delle ricette originali della cultura gastronomica del Paese. Entrato ormai a far parte dei brand più celebri della ristorazione, si è presentato al recente Sial di Parigi anche con un nuovo pack oltre che con una nuova sfoglia. Si tratta di Sfoglia Antica, delicatamente striata, morbida e dorata come quella tirata al matterello, e che si va ad aggiungere alla sfoglia rustica, che raccoglie generosamente il sugo, e alla sfoglia trafilata al bronzo, molto porosa per paste trafilate, lunghe e corte, già presenti in gamma. La nuova sfoglia, inoltre, resiste agli stress delle cucine professionali, garantendo la massima tenuta in cottura. Altra importante novità riguarda le uova, rigorosamente da galline allevate a terra per tutti i tipi di sfoglia a marchio Laboratorio Tortellini: una scelta etica doverosa, condivisa e apprezzata da molti chef. Una leva di mercato sicuramente premiante. Da scoprire è anche il catalogo, con nuove referenze o rivisitazioni. New entry assoluta è rappresentata dagli Gnocchi caserecci alla rapa rossa, che richiedono solamente 1 minuto di cottura, e che sono proposti in scatole da 10 kg. Rivisitati per garantire ancora più qualità sono invece i Raviolacci con ‘nduja e pecorino (in scatole da 3 kg - 4/5 minuti di cottura), i Girasoli mascarpone e noci (in scatole da 3 kg - 5/6 minuti di cottura), i Fiocchi mela e cannella (in scatole da 3 kg - 4/5 minuti di cottura) e i Tortelli al sapore di mare (in scatole da 3 kg - 4/5 minuti di cottura). Sfoglia diversa e ancora più ripieno per i Rettangoli alla cernia e i Rettangoli con salmone e aneto. E per alcuni prodotti che entrano, altri escono, in un ricambio che consente sempre nuovi menù. Surgital – www.surgital.it .. continua

Pologelati: il “Senza Lattosio” di Lobozzo

18/01/2019

boy

Pologelati nasce nei primi anni 2000 a Foggia, nel cuore del Tavoliere delle Puglie, dalla fusione di tre importanti realtà locali (Lobozzo, Fini e Castiglione) dedicate alla produzione di gelato, per rispondere alle nuove richieste del mercato e andare di pari passo con le nuove attitudini alimentari, per ampliare la propria offerta e rispondere efficacemente alle nuove esigenze espresse dalla clientela. L’azienda si distingue fin dai suoi esordi per la produzione di gelato in vaschetta, decidendo successivamente di integrare il proprio assortimento, nel 2013, con la produzione della linea multipack suddivisa tra coni e biscotti, e nel 2014 con la Linea Oro, composta da torte gelato e mastellini. Come ben noto, una delle più frequenti intolleranze alimentari è sicuramente quella al lattosio, che preclude il consumo del gelato tradizionale; a tal proposito la costante ricerca e la flessibilità produttiva della Pologelati hanno consentito di ampliare la propria gamma di referenze, inserendo una linea “Senza Lattosio” a marchio Lobozzo. Questa nuova linea prevede come punto di partenza la produzione di due referenze da 500 g in vaschetta, ai gusti di Variegato Amarena e Nocciola Vaniglia, per poi essere ampliata con un biscotto gelato nel formato multipack al gusto di vaniglia. Pologelati, oltre al consolidato passaparola dei clienti affezionati, ha deciso per promuovere la nuova linea senza lattosio una precisa strategia di vendita, che si struttura su più fronti: affidarsi alle riviste specializzate, la comunicazione tramite web e social, i corner di assaggio all’interno dei più importanti ipermercati dell’area del centro sud e nelle fiere specializzate nel food. Pologelati si impegna da sempre a rispettare le esigenze di tutti i consumatori e a certificare questo percorso di responsabilità sociale; infatti, seleziona molto accuratamente le materie prime e i fornitori per garantire la sicurezza della filiera produttiva, che risponde agli standard internazionali IFS e BRC. L’acquisizione ed il mantenimento negli anni di tali standard sono dunque un merito per Pologelati, a testimonianza del costante impegno che l’azienda ha sempre profuso nel porre la qualità delle produzioni e la soddisfazione dei clienti al centro delle proprie scelte strategiche. Pologelati – www.pologelati.com .. continua

Wolf: i krapfen fritti nel grasso di Sal

18/01/2019

boy

Wolf ButterBack presenta una novità nel segno dell’innovazione e dell’ecosostenibilità ambientale senza compromessi con il gusto. Si tratta dei nuovi krapfen senza olio di palma e grassi idrogenati, fritti da oggi in olio di girasole e grasso dell’albero di Sal dal gusto piacevolmente neutro. Da sempre attenta alla qualità dei suoi prodotti e alle tematiche ambientali e sociali anche nel processo produttivo, l’azienda tedesca ha infatti introdotto nella frittura dei suoi lievitati questo speciale grasso ricavato dai semi del frutto dell’albero di Sal, eliminando così l’utilizzo del grasso butirrico. I frutti dell’albero di Sal vengono raccolti in India in foreste selvagge dalle popolazioni locali, che possono in questo modo sostenere l’economia del territorio senza minacciare l’ecosistema con la deforestazione del suolo. Per quanto riguarda la preparazione dei krapfen, l’impasto a lunga lievitazione con burro è sempre quello dalla mollica morbida che regala dolci soffici, freschi a lungo, di grandi dimensioni e dalla forma omogenea. I krapfen sono disponibili nelle varianti vuoto, con la fresca e succosa farcitura alla confettura di albicocca o con golosa crema pasticcera cotta, inseriti nella gamma “Clean Label”, e da oggi anche con crema al cioccolato, tutti solo da scongelare e decorare a piacere. Ogni krapfen vuoto pesa 55 g mentre i krapfen farciti pesano 70 g e sono tutti confezionati in pratici cartoni da 33 pezzi. Da ricordare che i Krapfen, così come qualunque altra specialità da forno surgelata realizzata da Wolf ButterBack (dai croissant ai dolci ripieni alle referenze salate), sono prodotti di qualità premium, realizzati con cura e tecnica artigianale e materie prime di altissimo livello. Gli impasti riposano fino a 8 ore, in modo da lasciar sviluppare i sapori e garantire freschezza a lungo dopo la cottura. Non a caso, anche quest’anno, e per la sesta volta consecutiva, l’azienda ha ottenuto la certificazione secondo i parametri di International Food Standard (IFS) con voto “higher level”. Wolf ButterBack – www.butterback.de .. continua

Lutosa: un mondo di patate

18/01/2019

boy

Le numerose gamme e tagli delle patate fritte proposti da Lutosa permettono a tutti gli chef di trovare il prodotto più adatto alle proprie esigenze. La gamma di riferimento per i ristoratori è la FoodService, che garantisce una qualità e uno standard di lunghezza nel corso dell’intera stagione e tr.. continua

SanGiorgio: il muffin si fa in quattro

18/01/2019

boy

San Giorgio lancia sul mercato la sua nuova linea di Muffin, proposta in quattro differenti varietà di gusto, in grado di soddisfare qualunque “voglia”: con impasto classico vuoto e decorato in superficie con granella di zucchero; con impasto classico, farcito all’albicocca e arricchito in superficie con cristalli di zucchero; con impasto ai cereali, con ripieno ai mirtilli e impreziosito con avena e quinoa sulla superficie; con impasto al cacao, farcito con crema al cioccolato e cosparso di chuncks di cioccolato in superficie. Soffici e golosi, i nuovi muffin di San Giorgio sono perfetti per la prima colazione ma ideali anche per un momento di golosità durante la giornata. I prodotti sono già cotti e quindi pronti per essere scongelati e degustati. L’elevatissimo contenuto di servizio di queste quattro squisite referenze si ritrova anche nel confezionamento: in pratici cartoni da 20 pezzi, ciascuno avvolto da un pirottino tulip marchiato San Giorgio, per portare nella propria vetrina un marchio di gustosa qualità! San Giorgio – www.sangiorgiospa.eu .. continua

 
 

 

Aziende in Evidenza